La Storia della Gioielleria Morini inizia a Forte dei Marmi sul finire degli anni ‘40 con William Morini che svolgeva l’attività di orologiaio; gli orologi in circolazione erano pochi ma non avevano l’affidabilità di adesso ed erano spesso soggetti a riparazioni.

Al capostipite succede il figlio Antonio che grazie al crescente benessere della società Italiana e la frequentazione del paese da parte di ceti facoltosi, affianca l’iniziale attività di orologiaio con quella di rappresentanza di importanti marche di orologi e gioielli.

 

Ad Antonio Morini si aggiunge la collaborazione della moglie Silvana.
Insieme decidono di trasferire il negozio nella sede attuale in Via Carducci 12.

“Ho sempre cercato nell’ orologeria e nella gioielleria oggetti che rileggessero con moderna sensibilità e consapevolezza valori senza tempo.

 

La fiducia che i nostri clienti ci hanno accordato ci ha permesso di intraprendere questa strada, un percorso a cui negli ultimi anni si sono aggiunti anche i figli Luca e Marco”